IPANEMA infradito donna in caucciù soft PINK/WHITE MADE IN BRAZIL

B01IF9458K

IPANEMA infradito donna in caucciù soft PINK/WHITE MADE IN BRAZIL

IPANEMA infradito donna in caucciù soft PINK/WHITE MADE IN BRAZIL
  • Materiale esterno: Gomma
IPANEMA infradito donna in caucciù soft PINK/WHITE MADE IN BRAZIL IPANEMA infradito donna in caucciù soft PINK/WHITE MADE IN BRAZIL
mys, Scarpe da Basket donna multicolore colori assortiti
Cofra NEW Galaxy S4 CI SRC paio di scarpe di sicurezza Taglia 39 bianco
Clarks Ashland Spin Slip On Pewter
  • Dolcis, da donna, suola piatta, tacco basso, con fiocco stile Casual OfficeScarpa modello loafer con frange, taglie varie Patent Black
  • Grunland CE0096 DARA CIABATTA DONNA P BLU 39
  • Alice Gregori, psicomotricista e Francesca Romana Grasso, pedagogista, si sono incontrate anni fa, intorno alla figura e agli studi della pediatra Emmi Pikler.  Fu da subito una gioia poter avviare un percorso ricco di scambi, confronti e continue integrazioni.

    Tanti i progetti costruiti e avviati insieme, ma ce né uno, in particolare che ha avuto bisogno di tempo per nascere e che con grande emozione vi presentiamo

    1^Edizione ILLUSTRAZIONI IN MOVIMENTO

    Miyoopark Ballroom donna Purple85cm Heel

    IMMAGINE TRATTA DA: "Per una crescita libera" Edizioni libreria Cortina, Torino

    Il Bando di Idee

    Il concorso è aperto a illustratori di qualsiasi nazionalità e senza limiti di età, invitati a reinterpretare l’illustrazione realizzata da Klara Pap per documentare il naturale movimento del bambino.

    Selezione e Premi

    La valutazione delle tavole sarà affidata alla commissione così composta: Francesca Archinto (Babalibri); Fausta Orecchio (Orecchio Acerbo); Stefano Laffi (Codici Ricerche); Francesca Romana Grasso (Associazione Edufrog aps); Alice Gregori (Associazione Emmi’s care). Sarà compito della giuria procedere alla valutazione dei progetti presentati dai candidati e alla determinazione della graduatoria finale in piena autonomia e discrezionalità.

    Alla tavola vincitrice sarà corrisposto un premio pari a € 1.500,00

    Ventuno tavole, compresa la vincitrice, saranno selezionate per allestire una mostra itinerante e i loro autori avranno la possibilità di partecipare a un seminario dal titolo "Il naturale sviluppo motorio del bambino", gestito dagli Organizzatori.

    In occasione della Bologna Children’s Book Fair, si svolgerà una conferenza stampa per raccontare la genesi della prima edizione del concorso "Illustrazioni in movimento", alla presenza di partner e sponsor.

    Perchè illustrazioni in movimento?

    Il concorso nasce dalla collaborazione di due associazioni (Emmi's Care e la neonata Edufrog aps che si dedicherà a tutte le attività non profit precedentemente gestite Edufrog) che collaborano da anni per promuovere una cultura rispettosa dell'infanzia e di chi se ne prende cura e si adopera per:

    • promuovere la conoscenza del lavoro della pediatra ungherese Emmi Pikler, con particolare riferimento ai suoi studi sullo sviluppo motorio spontaneo del bambino
    • un tributo al lavoro visivo di Klara Pap che contribuì significativamente a far comprendere quando messo in luce dalla dottoressa Pikler
    • agevolare un dialogo tra illustratori, psicomotricisti, pedagogisti, editori e sociologi, e con tutte le figure che a vario titolo si occupano di infanzia
    • offrire agli illustratori la possibilità di approfondire la conoscenza sullo sviluppo motorio del bambino attraverso un apposito seminario
    • sensibilizzare tutta la cittadinanza attraverso una mostra itinerante
  • Nora Freizeitstiefel Normalfutter Ascot, Stivali Unisex Adulto 39
  • Elegantpark , Ballerine donna Bianco bianco
  • Per poi aggiungere: «E RiekerM2845 Women LowTop Scarpe da Ginnastica Basse Donna Beige Beige hay/crema/azur / 65
     e quello che ha fatto per me non l’ha mai fatto nessun’altra donna». E a quel punto la bruna del duo Le Donatella non era riuscita a trattenere l’emozione.

    HiTec R111 W, Scarpe da jogging Donna Bianco Weiß White/Powder Blue/Gunmetal
    Comunque andrà, non dirò una parola», aveva detto. E, a quanto pare, è andata bene. Il peggio sembra essere passato.